Addio a Gianandrea Azario, fu investito mentre era in bici

Gianandrea Azario

Nelle scorse ore, dopo cinque mesi di agonia, ci ha lasciati Gianandrea Azario, persona molto conosciuta all’interno dell’ambiente ciclistico amatoriale e non solo. Piemontese di 65 anni, Azario è stato investito mentre stava pedalando in bici cinque mesi fa. Dopo quell’incidente è stato portato all’ospedale Le Mollette di Torino prima dei ricoveri al Cto e alla clinica Don Gnocchi, dove ha perso la vita nelle ultime ore.

Sui social si stanno moltiplicando i messaggi di cordoglio nei confronti di Gianandrea Azario, il quale era molto conosciuto nell’ambiente anche per via della sua collaborazione con GranfondoNews. Amatore del Team De Rosa Santini, anche Danilo De Rosa ha voluto dedicargli un pensiero sui social in seguito alla sua scomparsa, che riportiamo di seguito:

Caro Gianandrea, questa è la nostra ultima foto insieme, mai avrei pensato fosse l’ultima per sempre…. Te ne sei andato in silenzio, senza clamore come era nei tuoi modi. Modi sempre pacati, misurati, garbato con tutti, un uomo di altri tempi. Io non perdo solo un amico, per me eri come un fratello, concetto epurato da ogni luogo comune. Mi mancherai tantissimo, mi mancherà il tuo affetto e la stima reciproca che ci univa, come ci univa la passione per il ciclismo come per il calcio. In questo caso diventa difficile fare le condoglianze a qualcuno, le voglio fare alla tua famiglia, il Team De Rosa Santini. Team di cui sei stato cofondatore e vicepresidente. Condoglianze a tutti coloro che come me, pur sapendo che la tua sofferenza terrena era al termine, non hanno saputo trattenere le lacrime alla notizia della tua scomparsa. Grazie per tutto il bene che hai dato e che mi hai dato. Addio amico mio, fai buon viaggio.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *