Antidoping, Luca Cretti sospeso in via cautelare

Antidoping

Secondo quanto riportato sul sito di Nado Italia, Luca Cretti, corridore in forza al Team Colpack Ballan, è stato sospeso in via cautelare. Sul portale web si legge: “Il Tribunale Nazionale Antidoping, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Luca Cretti (tesserato FCI), per la violazione artt 2.1, 2.2 (sostanza riscontrata: CLOSTEBOL METABOLITA). Il controllo è stato svolto da NADO Italia”.

La sostanza riscontrata, il Clostebol Metabolita, sostanza alla quale lo scorso anno il calciatore dell’Atalanta José Palomino è risultato positivo, è uno steroide anabolizzante chimicamente simile al testosterone, e si trova nelle pomate utilizzate per curare in fretta le ferite e fare in modo che si cicatrizzino.

In attesa delle controanalisi, Luca Cretti è stato sospeso in via cautelare. Il ventiduenne era uscito in grande forma dal Giro Next Gen, dove aveva conquistato il secondo posto nell’ultima tappa, vincendo sia la Pensano-Roncola che la classifica generale al Giro del Veneto. Era inoltre arrivato secondo al campionato italiano Under 23.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *