C’è grande fermento in Belgio in vista dell’opening weekend di sabato e domenica, quando si svolgeranno le due gare di apertura del calendario di corse sul pavè. Sabato si svolgerà la Omloop Set Nieuwsblad, che sarà la prima corsa World Tour in Europa. Il giorno seguente si gareggerà ancora sul pavè della Kuurne-Brussels-Kuurne.

Come al solito il comitato organizzatore di Flanders Classics propone il finale che ricalca il vecchio percorso del Giro delle Fiandre, con il Muro di Grammont o Muur van Geraardsbergen come penultima asperità prima del Bosberg. La linea d’arrivo è invece posta a Ninove, dove per l’appunto si concludeva la Ronde Van Vlaanderen fino al 2011.

La partenza è invece prevista a Gand. Gomini e donne oreggeranno su dei percorsi rispettivamente di 207,3 e 132,2 km. In totale ci saranno 12 muri e 8 settori in pavè.

L’unico cambiamento riguarda la via che ospita il traguardo, che non sarà più Educationlaan ma su Elisabethlaan. Questa strada è stata definita “La nuova Via Roma nelle Fiandre” in quanto prevede un arrivo più largo e in leggera salita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *