CommenTour – I numeri sono tutti per Pogacar, però…

Pogacar numeri

Tadej Pogacar prende la maglia gialla al termine della seconda tappa del Tour de France 2024. proprio come accaduto due mesi fa al Giro d’Italia, quando ha preso la maglia rosa al termine della seconda frazione. E, guarda caso, la prende al termine della Cesenatico-Bologna, la tappa che ha commemorato Marco Pantani, l’ultimo corridore in grado di vincere nello stesso anno sia il Giro d’Italia che il Tour de France.

Messa così può sembrare quasi che le stelle si siano allineate tutte in favore di Tadej Pogacar, ma in realtà non è così. Pogacar è consapevole del fatto che mancano ancora 19 tappe a Nizza e che, nel corso dell’inverno, ha dovuto lavorare molto per colmare il gap che negli ultimi due anni non gli ha permesso di vincere la maglia gialla.

La sfida è senza dubbio estrema: Tadej Pogacar corre per vincere il Tour dopo aver dominato il Giro d’Italia. Ma ad oggi la sfida non sembra essere aperta solo ai soliti due, ovvero a lui e Vingegaard. Sul San Luca, Primoz Roglic ha avuto una giornata non positiva, ma Remco Evenepoel e Richard Carapaz sono riusciti a fare una buona gara. Il Tour de France è solo all’inizio e molte altre sorprese possono arrivare.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *