Bryan Olivo

Trionfo di Bryan Olivo ai Campionati italiani a cronometro di Comano Terme (Tn): il portacolori del Cycling Team Friuli Victorious ha dominato la prova contro il tempo, indossando meritatamente la maglia tricolore.

Per il 20enne pordenonese di Cimpello di Fiume Veneto i Campionati italiani a cronometro rappresentavano uno degli appuntamenti più importanti della stagione: si è fatto trovare pronto, bissando il titolo italiano che aveva conquistato, da junior, nel ciclocross.

Senza storia la gara, Olivo ha percorso i 25,7 km in 35’21”, alla media di 43,63 km/h e infliggendo un distacco di 1’12” al secondo classificato. Il bianconero è stato perfetto sia per potenza espressa che per interpretazione tattica della prova, cogliendo un risultato prestigioso. 

All’intertempo, posto al termine del tratto in salita, aveva un margine di 46” sul primo avversario, vantaggio che, poi, ha ampliato anche riuscendo a mantenere un’alta concentrazione. 

“Siamo estremamente felici per questo risultato – dichiara il DS Renzo Boscolo-. Bryan ha offerto una prestazione straordinaria. Vorrei sottolineare anche i grandi meriti di Alessio Mattiussi, che lo segue da quando era junior ed è stato decisivo nella crescita del ragazzo. Abbiamo scelto di non far partecipare Olivo al Giro Next Gen proprio in funzione dei Campionati italiani a cronometro, Bryan ha ripagato nel modo migliore questa decisione. Va detto, inoltre, che lo stesso Mattiussi e Fabio Baronti, oggi, hanno preparato un planning gara perfetto”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *