Europei pista, Viviani abbandona per l’influenza

L’Italia non potrà contare su Elia Viviani per le gare di oggi e domani agli europei su pista in corso di svolgimento a Grenchen. Il campione olimpico di Rio 2016 ha infatti riportato sui propri canali social che è stato costretto ad alzare bandiera bianca a causa dell’influenza.

A correre nell’Omnium quest’oggi e domani ci sarà Simone Consonni, che potrebbe andare a caccia del secondo oro in questa rassegna continentale. Dopo le prime due gare, infatti, l’azzurro è in quarta posizione. Per quanto riguarda le ragazze, invece, Miriam Vece approda alla finale dei 500 metri con il secondo tempo, mentre nell’inseguimento individuale femminile Vittoria Guazzini e Martina Alzini si fermano a pochi passi dalla finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *