Giro di commenti – Evenepoel, il piano perfetto

Evenepoel Tour de France

Remco Evenepoel ha messo a segno il piano perfetto. Lo aveva detto: in queste prime tappe della corsa rosa, avrebbe potuto perdere la maglia rosa. E le cose sono andate come immaginate: fuga che va via, maglia rosa che se ne va, ma non è troppo lontana. “Ho solo pochi secondi di distacco in classifica, quindi le cose vanno bene. Lago Laceno è stata una tappa dura, molto frenetica e con una velocità media elevata soprattutto nella prima parte, ma la squadra ha fatto un buon lavoro, mentre io ho avuto buone sensazioni”, ha affermato il belga.

C’è poco da dire, anche in questo Remco ha dimostrato grande lucidità e freddezza. Sembra davvero che questo Giro sia stato preparato in ogni minimo particolare, anche per il fatto che la maglia rosa sia ancora a portata di mano. Inoltre, Remco ha visionato, nel corso dell’inverno, la frazione di Napoli, quella che può essere una vera e propria tappa a trabocchetto.

Remco ha le mani sul Giro anche per questi motivi? Non lo sappiamo ancora, fatto sta che gli sta dicendo davvero tutto bene. Da domani tornerà ad indossare l’iride, quindi gli avversari potranno tenerlo sott’occhio. E chissà che il Gran Sasso non possa regalarci altre sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *