Giro di commenti – Zana di nuovo davanti: ci farà divertire?

Filippo Zana ci farà divertire in questo Giro d’Italia 2024? C’è da dire la verità, quest’anno c’erano molte aspettative su di lui dopo la grande prova dello scorso anno. Una vittoria di tappa nella terza settimana per il corridore veneto e le energie che sembravano essere moltiplicate tappa dopo tappa per questo ragazzo che vestiva la maglia di campione d’Italia.

Anche quest’anno ci si aspettava molto da Filippo Zana, molto di più dello scorso anno. Il corridore italiano era uno dei corridori da tenere d’occhio, magari non proprio per la classifica generale, ma almeno per una vittoria di tappa. Certo che se le fughe non riescono ad andare via diventa difficile per lui provarci: quest’oggi ha avuto coraggio e alla fine si ritrova di nuovo nella top-10 della classifica generale.

Per ciò che può valere un piazzamento nella top-10, ci auguriamo che Filippo possa fare delle belle prestazioni da qui in avanti. Libero da compiti di gregario, il corridore della Jayco-AlUla può riuscire nell’impresa di portare via delle fughe da lontano, ma lo ripetiamo, sarebbe necessaria un po’ più di “stanchezza” in gruppo. Forse non a caso la sua vittoria, nel 2023, sia arrivata proprio nella terza settimana della corsa rosa.

Insieme ad un Tiberi che continua a rimanere attaccato il più possibile alla ruota di Tadej Pogacar, la giovane Italia continua a mettersi in mostra anche con Lorenzo Fortunato. Tutto sommato, i nostri sono sempre lì: finora è arrivata una vittoria con Jonathan Milan, ma la speranza è che anche questi ragazzi si possano togliere una bella soddisfazione personale.

Foto a cura di Stefano Spalletta

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *