q Liegi-Bastogne-Liegi 2024: percorso, borsino dei favoriti e diretta tv - Ultimo Chilometro

Liegi-Bastogne-Liegi 2024: percorso, borsino dei favoriti e diretta tv

Liegi Bastogne 2024

La stagione delle classiche si avvia alla conclusione con la Liegi Bastogne Liegi 2024, la quarta corsa monumento dell’anno dopo Sanremo, Fiandre e Roubaix. L’evento si terrà domenica 21 aprile e vedrà i ciclisti affrontare il consueto percorso ricavato tra le cote più celebri come la Redoute e la Roche au Faucons. Essendo la corsa più antica, nata nel lontano 1892, è nota come la Doyenne, la decana delle classiche.

La sfida principale è attesa tra Mathieu Van der Poel, vincitore di Fiandre e Roubaix, e Tadej Pogacar, che si sta preparando per il Giro d’Italia 2024. Questi due ciclisti saranno i protagonisti principali della Liegi Bastogne Liegi 2024, che chiude le classiche primaverili prima dell’imminente tentativo di doppietta Giro-Tour da parte di Tadej Pogacar.

Il percorso parte da Liegi, si dirige verso Bastogne, vicino al confine con il Lussemburgo, e poi ritorna a Liegi. Nel corso degli anni, la Doyenne ha visto un dominio belga nelle vittorie, con l’Italia al secondo posto seguita da Svizzera, Francia, Olanda e Spagna. Nella ricca storia della corsa, spiccano nomi come Eddy Merckx, vincitore per ben cinque volte, e vari campioni italiani come Moreno Argentin, Michele Bartoli e Paolo Bettini.

Liegi-Bastogne-Liegi 2024, il percorso

Il percorso della Liegi Bastogne Liegi 2024 sarà lungo 259 chilometri, con dieci cote da affrontare, tra le quali la celebre Redoute, terzultima ascesa di giornata, e la Roche aux Faucons, ultima ascesa di giornata che si prevede siano determinanti per l’esito della gara. La corsa si concluderà con una discesa e una parte pianeggiante fino a Liegi.

Tra i principali protagonisti attesi, oltre a Van der Poel e Pogacar, ci sono nomi come Michal Kwiatkowski, Tom Pidcock, Tiesj Benoot, Marc Hirschi e Richard Carapaz. Da segnalare anche la presenza di Egan Bernal, all’esordio assoluto alla Liegi. In contemporanea alla corsa maschile, ci sarà anche quella femminile, 152 km da Bastogne fino a Liegi.

Il borsino dei favoriti

5 stelle*****: Tadej Pogacar (UAE Team Emirates);

4 stelle****: Tom Pidcock (Ineos-Grenadiers), Mathieu Van der Poel (Alpecin-Deceuninck);

3 stelle***: Mauri Vansevenant (Soudal Quick Step), Wout Poels (Bahrain-Victorious), Mattias Skjelmose (Lidl-Trek);

2 stelle**: Soren Kragh Andersen (Alpecin-Deceuninck), Benoit Cosnefroy (Decathlon Ag2r), Dylan Teuns (Israel Premier Tech), Tiesj Benoot (Visma-Lease a Bike);

1 stella*: Maxim Van Gils (Lotto Dsnty), David Gaudu (Groupama-FDJ), Ben Healy (EF-Easypost), Richard Carapaz (EF-EasyPost), Felix Gall (Decathlon Ag2r), Filippo Zana (Jayco AlUla).

La corsa in tv

Per quanto riguarda diretta televisiva, la Liegi Bastogne Liegi 2024 sarà trasmessa su Eurosport 1, Rai Sport HD e Rai Due, oltre che in streaming su Discovery Plus e Dazn.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *