Moto sul percorso di Granfondo Subiaco: ciclista in ospedale

E’ stato trasportato d’emergenza in ospedale un ciclista che ieri, nel corso della Granfondo Subiaco, si è scontrato contro un motociclista che era sul percorso. Il ciclista stava affrontando un tratto in discesa, e proprio in quel momento si è visto sopraggiungere la moto: l’impatto è stato inevitabile.

Il ciclista investito alla Granfondo Subiaco, gara appartenente al circuito Pedalatium, manifestazione organizzata sotto l’egida dell’Acsi ciclismo, è Giuseppe Carcasole, molto conosciuto nell’ambiente in quanto presente spesso a diverse gare di ciclismo amatoriale. Oggi, su Facebook, ha voluto tranquillizzare tutti: dovrà subire alcuni interventi chirurgici, ma le sue condizioni sono stabili.

Granfondo Subiaco

Riportiamo per intero il suo messaggio: “Faccio quest’altro post dopo avervi rassicurati tutti ieri per tutti gli amici ai quali a malincuore non ho potuto rispondere e che mi hanno chiesto info sulle mie condizioni, ieri nelle fasi finali della Gf di Subiaco mi sono scontrato frontalmente in discesa con una moto che non si é fermata all’alt impostogli ripetutamente dalle scorte tecniche,ho un quadro clinico complesso ma stabile e senza rischi,fratture multiple un po’ ovunque (vertebre, costole, mano destra, piatto tibiale,s capola) un drenaggio polmonare resosi necessario per la perforazione causata da una delle costole rotte, trauma toracico e un trauma cranico con un leggero versamento ,dovrò subire 1 o due interventi per la riduzione delle fratture e portare un busto per le vertebre e un tutore per la scapola,ma per il resto sto bene 😂 la consapevolezza che poteva andare molto molto peggio é tanta e per questo nonostante tutto il morale é buono ed il merito é sopratutto il vostro 😘❤️“.

Anche il motociclista è stato portato in ospedale d’urgenza, ma su di lui non si hanno ancora notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *