Spagna, 19enne muore dopo essere stato investito in allenamento

Terribili notizie dalla Spagna: il ciclista 19enne Íñigo Díaz Sanchez è morto durante l’allenamento. Sanchez è stato investito da un’auto ed è morto in ospedale, riferisce su X la federazione ciclistica basca.

“E’ con grande tristezza che abbiamo ricevuto la notizia peggiore. La famiglia di oltre 6.500 ciclisti che compone l’ETxF (la federazione ciclistica basca, ndr) desidera inviare le sue più sentite condoglianze e un abbraccio alla famiglia, agli amici e ai compagni di squadra di Iñigo Diaz Sanchez”, ha scritto su Twitter la federazione ciclistica basca.

Giovedì Sanchez è stato investito da un’auto durante l’allenamento, il cui conducente apparentemente non era sotto l’effetto di alcol. Il giovane corridore è morto nella notte tra giovedì e venerdì.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *