Sven Nys difende Van Aert: “E’ unico, non merita queste critiche”

Sven Nys scende in campo a favore di Wout Van Aert. La leggenda del ciclocross è intervenuto nella lunga diatriba che si sta consumando sulla stampa belga, inerente soprattutto ai giorni scorsi, quando Tom Boonen e Patrick Lefevre hanno affermato che il corridore della Jumbo-Visma dovrebbe lasciare il ciclocross per vincere le classiche (fai click qui per rileggere l’articolo).

“Si parla troppo di vittorie alle classiche. La strada che Wout Van Aert ha percorso fino ad oggi è impressionante e unica. Anche senza un’altra vittoria in una classica monumento, sarà un atleta che non dimenticheremo mai”. Con questo tweet lapidario Sven Nys si schiera al fianco di Wout Van Aert.

Anche Johan Museeuw, tre volte vincitore del Giro delle Fiandre, si è schierato sulla falsariga di quanto espresso da Lefevre e Boonen: “Non possiamo fare a meno del fenomeno Van Aert, che al Tour vince sia gli sprint che le crono. Ma diciamoci la verità: ha vinto la Milano-Sanremo, e basta. Non è una critica a Wout, per niente. È ammirevole, ma ora è giunto il momento per lui di vincere il Giro delle Fiandre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *