Tarling

Last Updated on 21/09/2023 at 3:08pm by Carlo Gugliotta

Gran Bretagna e Svizzera sul tetto d’Europa nella prima giornata degli Europei di ciclismo in corso di svolgimento a Drenthe, in Olanda. Joshua Tarling e Marine Reusser si sono imposti nelle gare elite: il britannico ha impedito la doppietta elvetica, in quanto ha battuto Stefan Bisseger di 42″, che ha chiuso in seconda piazza. Terzo tempo per Wout Van Aert, staccato di 43 secondi. Migliore degli azzurri al traguardo è Mattia Cattaneo, quinto a 1’13”.

La vittoria di Tarling è stata davvero impressionante: il britannico ha coperto i 29,8 km della corsa con il tempo di 31’30”, ad una media di 56,7 km/h. Non a caso ha fatto il vuoto in classifica, mentre tutti gli altri distacchi sono molto più contenuti.

Brutta caduta per uno dei grandi favoriti della vigilia, Stefan Kung. Lo svizzero ha tagliato il traguardo sporco di sangue in quanto è finito a terra dopo aver toccato il piede di sostegno di una transenna, come è possibile vedere nel video sotto l’articolo.

Tra le ragazze conferma per la Reusser, che si è imposta con il tempo di 35’53” sullo stesso chilometraggio degli uomini. Sul podio salgono Anna Henderson e Christina Schweinberger: la migliore delle azzurre è Vittoria Guazzini, ventesima.

ByCarlo Gugliotta

Giornalista e speaker, direttore del sito web https://ultimochilometro.it, autore di diversi libri riguardanti il mondo del ciclismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *