Thomas: “Sono sotto chock, non volevo prendere così la rosa”

Geraint Thomas

Geraint Thomas, nuovo leader della classifica generale al Giro d’Italia dopo l’abbandono di Remco Evenepoel, ha affermato di essere “sotto chock” per quanto avvenuto al suo rivale, costretto a ritirarsi dopo la positività al Covid-19, comunicata dopo la vittoria della cronometro di Cesena.

“Sono sotto chock – ha affermato Thomas in conferenza nel giorno di riposo – non volevo prendere in questo modo la maglia rosa. Remco mi aveva mandato un messaggio prima che uscisse la notizia e io pensavo fosse uno scherzo. Ora ho la maglia rosa, la vestirò con orgoglio, ma non è il modo in cui volevo prenderla”.

Geraint Thomas ha perso ieri la cronometro di Cesena per soli 9 centesimi di secondo. Una distanza minima, con Evenepoel che lo ha superato nonostante l’infezione da Covid. Ieri era secondo in classifica generale, ma ora è primo: “Il modo di affrontare il Giro non cambierà per me e per Tao, sicuramente siamo molto compatti e questo è importante per noi. Faremo di tutto per difendere la leadership, anche perchè la classifica è molto corta”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *