Tirreno-Adriatico, Bauhaus vince a Gualdo Tadino

Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) ha vinto la Volterra-Gualdo Tadino di 225 km, terza tappa della Tirreno-Adriatico. Jonathan Milan (Lidl-Trek) e Kévin Vaquelin (Arkea-B&B Hotels) si sono piazzati rispettivamente al secondo e terzo posto. Juan Ayuso (UAE Team Emirates) è ancora in Maglia Azzurra di leader della Classifica Generale.

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO

1 – Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) – 225 km in 5h25’51” alla media di 41.430 km/h
2 – Jonathan Milan (Lidl-Trek) s.t.
3 – Kévin Vaquelin (Arkea-B&B Hotels) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 – Juan Ayuso (UAE Team Emirates)
2 – Jonathan Milan (Lidl-Trek) a 6″
3 – Kévin Vaquelin (Arkea-B&B Hotels) a 14″

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Phil Bauhaus ha dichiarato: “Onestamente pensavo che la tappa di oggi fosse troppo dura per me, ma la squadra ha creduto in me e mi ha motivato fin da ieri, portandomi in una posizione perfetta all’ultimo km. Ero molto concentrato e ce l’ho fatta. Mi piacerebbe vincere anche l’ultima tappa, domenica, come due anni fa, ma devo essere realista, sarà molto difficile perchè il livello dei velocisti è molto alto qui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *