Tour 2024, Roglic: “Spero che Red Bull mi metta le ali”

Roglic Tour 2024

Primoz Roglic è pronto per il Tour de France 2024. Lo sloveno sarà il leader della Red Bull-Bora-hansgrohe, una squadra che si presenta alla competizione più importante dell’anno con una nuova denominazione grazie all’ingresso del colosso mondiale delle bevande energetiche nel mondo del ciclismo. Roglic cercherà il suo primo trionfo alla Grande Boucle, dopo essere andato vicino alla vittoria nel 2020, affrontando i migliori corridori del momento nelle corse a tappe. Reduce dalla vittoria del Giro del Delfinato 2024, Roglic si mostra fiducioso e sereno, come di consueto.

“Non penso molto agli avversari – ha dichiarato Roglic a L’Équipe – Adattarmi alla nuova squadra e al nuovo ambiente è stato già un lavoro significativo. Mi concentro più su questo che sui miei rivali, anche se so che sarà la prima volta che gareggerò contro Jonas Vingegaard, con cui sono stato compagno di squadra fino ad ora. Questo Tour presenta tappe di 200 chilometri quasi ogni giorno, ma ho una grande squadra al mio fianco per andare il più lontano possibile”.

Per quanto riguarda la sua condizione fisica, Roglic, per il Tour de France 2024 si mostra ottimista: “Sto bene, negli ultimi giorni mi sono sentito in forma e non ho più dolori. Spero che tutti noi riusciremo a gareggiare al meglio per mostrare il ciclismo che ci piace. Il mio compito è dare il 100% per la classifica generale. Ho con me grandi compagni e non potrei chiedere di più. Inoltre, spero che Red Bull mi metta le ali… È fantastico avere un marchio simile al nostro fianco in questo progetto”.

Guardando al futuro, Roglic riflette sulla sua carriera: “Non so se questa sia la mia ultima possibilità di vincere il Tour de France. In questo momento sono semplicemente felice. Bisogna cogliere tutte le opportunità che la vita offre. Che vinca o meno, sarò comunque felice, ma non voglio avere rimpianti. È per questo motivo che ho cambiato squadra, lasciando la Visma|Lease a Bike. Voglio godermi questa avventura”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *