Tour Colombia, Carapaz centra il successo nella tappa regina

Carapaz Colombia

Richard Carapaz ha ritrovato la gioia al Tour Colombia conquistando la tappa regina, la Cota – Alto del Vino (138.3 km), che presentava una salita finale di trenta chilometri. La maglia di leader è rimasta sulle spalle di Rodrigo Contreras, rappresentante della Nu Colombia.

Nella tappa di ieri del Tour Colombia, Carapaz ha superato di 13 secondi Jonathan Klever Caicedo e di 17 secondi Rodrigo Contreras. La gara è stata caratterizzata da una fuga di sei corridori, con Vinicius Rangel (Movistar), Rait Ärm (Estonia), Alexis Benjamin Quinteros (Banco Guayaquil – Bianchi), Brandon Alejandro Rojas (GW Erco Shimano), Bernardo Suaza (Petrolike), Franklin Archibold (Panama es Cultura y Valores) e Wilmar Paredes (Team Medellín). Questo gruppo ha mantenuto un vantaggio di oltre cinque minuti e, ai piedi della salita finale, aveva ancora un margine di poco inferiore ai quattro minuti, sotto il controllo della Nu Colombia.

Durante la lunga salita conclusiva, l’Astana Qazaqstan ha lavorato per Alexey Lutsenko, ma la EF EasyPost ha preso in mano le redini per favorire l’espressione ottimale di Carapaz negli ultimi chilometri. Il contributo significativo di Esteban Chaves ha preparato la strada per Carapaz, con Rodrigo Contreras come unico contendente per la vittoria. Dietro a loro, un gruppo con Chaves, Harold Tejada, Jonathan Klever Caicedo, Ivan Ramiro Sosa, Jefferson Alexander Cepeda, Rigoberto Urán e Egan Bernal ha dimostrato prestazioni di alto livello. Nel finale, Carapaz ha staccato definitivamente Contreras e ha vinto la tappa.

Dopo la vittoria di Carapaz, il Tour Colombia affronterà la sua ultima tappa, la Sopó – Bogotá di 138.7 km. La classifica generale non è ancora decisa, con Contreras in testa con 21 secondi su Carapaz e 28 su Caicedo. La corsa si conclude con l’Alto de Patios, una salita di 2,9 km al 7,2% di pendenza, prima dell’arrivo a Bogotà. Contreras mantiene la leadership, ma la competizione rimane aperta. Dopo una settimana impegnativa, Carapaz può guardare al futuro con ottimismo, dopo aver vinto anche questa tappa del Tour Colombia, segnando un positivo avvio di stagione dopo le difficoltà del 2023.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *