Tour de France, Philipsen cala il poker!

Philipsen

Jasper Philipsen cala il poker di vittorie al Tour de France. Il velocista belga della Alpecin-Deceuninck si è imposto anche a Moulins, nonostante non abbia avuto Mathieu Van der Poel come ultimo uomo. La maglia verde del Tour de France ha superato Dylan Groenewegen, rafforzando così il proprio primato nella classifica a punti con i suoi quattro successi di tappa.

Una leggera pioggia ha animato il finale di tappa, i cui ultimi chilometri sono stati coperti a una velocità superiore ai 60 km/h. Nella fuga a tre che ha invece animato la prima parte di tappa era presente anche l’italiano Daniel Oss.

Nel finale a Moulins, Jasper Philipsen è stato bravo a non lanciare troppo presto la volata, mettendosi alla ruota di Dylan Groenewegen. A differenza delle altre volte, la Alpecin-Deceuninck ha giocato d’anticipo ed è riuscita a lasciare il belga da solo nella posizione ideale. Allo sprint troviamo in tera posizione Phil Bauhaus, mentre il migliore degli italiani è Luca Mozzato, settimo.

Resta tutto invariato in classifica generale, con Jonas Vingegaard in maglia gialla. Da domani si ricomincia a salire con la tappa Roanne – Belleville-en-Beaujolais (168.8 km).

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *