Tour Down Under, Welsford cala il tris

Red Bull Bora

Sam Welsford festeggia il suo compleanno portando a casa la sua terza vittoria personale al Tour Down Under. Il velocista australiano stato ancora una volta pilotato alla grande dalla sua squadra, prendendosi la vittoria a Port Elliot.

Il Team Ineos Grenadiers ha lavorato negli ultimi chilometri per cercare di condurre Elia Viviani alla vittoria. Welsford e i suoi compagni di squadra della Bora-hansgrohe hanno aspettato dietro di loro, ma quando è stato lanciato lo sprint Viviani ha scosso la testa e non è riuscito a esprimersi sui livelli di ieri.

“Non ho parole. È pazzesco. È stata una corsa velocissima. Non ero subito dietro la ruota di Danny Van Poppel, ma sono contento di aver ripagato il lavoro dei ragazzi”, ha affermato Welsford dopo l’arrivo.

Isaac Del Toro (UAE Team Emirates) resta sempre leader della generale con un secondo di vantaggio su Biniam Girmay. L’eritreo, ancora una volta piazzato, ha affermato: “E’ un buon inizio di stagione, sto ancora inseguendo la vittoria ma non potevo spingere più di questo. Oggi, Sam era incredibile, penso che ora sia nella migliore forma”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *