Van Den Spiegel dopo la caduta alla Dwars: “Toglieremo il Kanarieberg, troppo pericoloso”

Dopo la terribile caduta che ha catarrerizzato la Dwars door Vlaanderen di oggi, Thomas Van Den Spiegel, CEO di Flanders Classics, ha reso noto che il Kanarieberg sarà eliminato da tutte le corse primaverili.

La salita è stata tolta dal percorso del Giro delle Fiandre 2024, ma era stata mantenuta per tutte le altre corse: “Abbiamo deciso di toglierla dal Giro delle Fiandre per una maggiore sicurezza – ha spiegato Van Den Spiegel – ma abbiamo pensato di mantenerla comunque nelle altre gare. Il Fiandre è una classica monumento, si va a una velocità superiore rispetto alle altre corse. L’attualità ci ha però confermato che la discesa è troppo pericolosa. Sarà eliminata da tutte le corse in quanto è troppo pericolosa”.

Ricordiamo che oggi, alla Dwars door Vlaanderen, sono finiti a terra lungo la discesa del Kanarieberg Wout van Aert, Mads Pedersen, Biniam Girmay e Michele Gazzoli.

Una domanda sorge però spontanea: era necessaria una caduta del genere per far prendere una decisione che potesse coinvolgere tutte le corse, e non solo il Giro delle Fiandre?

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *