Alpecin-Deceuninck, Philipsen rinnova il contratto fino al 2028

Philipsen

Jasper Philipsen rinnova il contratto con la Alpecin – Deceuninck. Il vincitore della Milano – Sanremo 2024 ha annunciato in conferenza stampa di aver firmato il rinnovo con il team belga fino al 2028. Nonostante nei mesi scorsi si fosse ipotizzato un suo possibile addio, col tempo è diventato chiaro che le trattative per il rinnovo erano in corso, con entrambe le parti soddisfatte della collaborazione, particolarmente positiva con Mathieu van der Poel.

Il corridore classe 1998, in squadra dal 2021, ha dichiarato: “Mi trovo bene qui. Condividiamo la stessa mentalità e gli stessi obiettivi, mi sento a casa. La decisione l’ho presa qualche tempo fa. Una scelta del genere non è semplice, richiede tempo, ma alla fine è stata una decisione naturale”.

Il nuovo contratto, di durata quadriennale come il precedente, garantirà a Philipsen continuità fino ai 30 anni, permettendogli di crescere ulteriormente con la stessa squadra. Philipsen, che è diventato professionista con la UAE Team Emirates nel 2019, ha già trascorso l’anno precedente con la Hagens Berman Axeon, allora team professional. Ha commentato: “Quattro anni sono lunghi, ma è gratificante poter lavorare insieme per un lungo periodo e sperare di raggiungere grandi successi. Durante questo periodo, la squadra potrebbe crescere ancora”.

Il ventiseienne fiammingo, non solo velocista, ha dimostrato notevoli progressi quest’anno, vincendo non solo la Milano – Sanremo ma anche la Bruges – De Panne, e piazzandosi secondo alla Parigi – Roubaix. Ora si prepara per il Tour de France, con l’obiettivo di conquistare tappe e la maglia verde. “Bisogna lavorarci fin dal primo giorno – ha affermato – anche sui traguardi volanti. La volata è ovviamente la cosa più importante, vincerne una può portare ad altre vittorie. Abbiamo visto che ci sono circa nove tappe opportunità e speriamo di poterle sfruttare”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *