Ciclocross, il Memorial Romano Scotti lascia Capannelle

Scotti lascia Capannelle

Cambiamento epocale per il Memorial Romano Scotti, la prestigiosa gara di ciclocross che va di scena dal 2011: la corsa lascerà Capannelle, ippodromo che fino ad oggi ha ospitato tutte le edizioni della gara organizzata dall’Asd Romano Scotti. La sedicesima edizione dell’evento si svolgerà sempre a Roma, ma in una sede differente, il bike park My Fly Zone.

Come ha dovuto evidenziare anche l’ing. Elio Pautasso, Presidente di Capannelle HippoGroup, “il rapporto tra il Comune di Roma e Capannelle HippoGroup è in via di definizione per il nuovo anno pertanto non è possibile utilizzare l’impianto prima degli accordi”. La buona notizia è che la gara, indipendentemente dalla location, si farà, e sarà valevole come seconda e ultima prova del Giro delle Regioni di Ciclocross, circuito nato lo scorso anno sulla scia del grande successo del Giro d’Italia Ciclocross.

“Non è stato facile dover scompaginare i piani proprio durante i giorni di Natale, qualcuno magari al nostro posto avrebbe pensino pensato di tirare i remi in barca, ma abbiamo assunto degli impegni con il Comitato Regionale e con tutta la grande famiglia del ciclocross e ce l’abbiamo messa tutta per offrire una soluzione che, incredibile ma vero, è ancora più bella e affascinante dell’originale”, ha spiegato Fausto Scotti. Il Memorial Romano Scotti lascia Capannelle ed è un vero e proprio cambiamento epocale: ricordiamo che l’ippodromo ha ospitato tutte le 15 edizioni fin qui disputate, e la gara dell’Epifania è ormai una grande tradizione che continuerà al My Fly Zone.

Il Memorial Romano Scotti lascia Capannelle, ma non lascia la sua grande storia. Corridori come Julian Alaphilippe, Mathieu Van der Poel e tanti altri che si sono imposti da giovanissimi in questa manifestazione, quando era valevole come prova di Coppa del Mondo, resteranno nomi indelebili nella storia del ciclocross nella Capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *