Clasica San Sebastian, il ritorno di Evenepoel che guarda alla Vuelta

Clasica San Sebastian

Sabato 29 luglio si svolgerà l’edizione numero 43 della Clasica San Sebastian, che come ogni anno cade sei giorni dopo la conclusione del Tour de France. Al via della corsa iberica ci sarà anche il campione del mondo Remco Evenepoel, il quale, dopo aver preso parte ai campionati nazionali, sta rifinendo la propria preparazione in vista della partecipazione alla Vuelta a Espana.

Proprio dalla Clasica San Sebastian, lo scorso anno, è iniziato il periodo d’oro di Evenepoel, che si è aggiudicato la corsa spagnola per la seconda volta in carriera prima di vincere la Vuelta e il mondiale che si è disputato in Australia. La corsa è lunga 291 km, con partenza e arrivo nella località basca.

Nel frattempo, la Soudal Quick-Step ha spiegato, tramite il proprio team manager Patrick Lefevere, che probabilmente nel 2024 Remco Evenepoel prenderà parte al Tour de France. “Sì, stiamo pensando alla possibilità che Remco possa correre il Tour il prossimo anno”, ha spiegato il manager belga, che nel corso dell’ultima edizione ha portato a casa, come squadra, il successo di tappa con Kasper Asgreen, corridore ritrovato anche in vista delle prossime classiche del nord.

Lefevere è stato anche stuzzicato sulla presenza di Jonas Vingegaard alla prossima Vuelta a Espana, il quale correrà al fianco di Primoz Roglic: “Sono rimasto scioccato. Noi come squadra confermiamo che correremo con un unico leader”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *