Covid e costola fratturata, Tao Geoghegan Hart salta il Tour de France 2024

Geoghegan Hart Tour 2024

Tao Geoghegan Hart non parteciperà al Tour de France 2024 a causa di una caduta al Critérium du Dauphiné e una successiva infezione da Covid. Il ciclista della Lidl-Trek, che doveva co-capitanare la sua squadra al Tour, ha lavorato duramente per questo obiettivo per tutta la stagione. Tuttavia, a seguito di una caduta durante il Critérium du Dauphiné all’inizio di giugno, ha riportato la frattura di una costola e si è poi ammalato di Covid.

La quinta tappa del Dauphiné è stata neutralizzata dopo una caduta di massa che ha coinvolto molti corridori importanti. Solo ora è stato reso noto che Geoghegan Hart ha subito la frattura di una costola. L’infezione da Covid che ha contratto successivamente ha ulteriormente complicato la sua situazione, impedendogli di tornare in sella.

In un comunicato rilasciato venerdì, la Lidl-Trek ha dichiarato: “Il britannico è stato costretto a un periodo di inattività più lungo del previsto dopo il Critérium du Dauphiné a causa delle malattie e delle lesioni riportate, inclusa una costola fratturata, nella caduta durante la quinta tappa. Auguriamo a Tao una pronta guarigione. La squadra non vede l’ora di rivederlo gareggiare al 100% non appena sarà pronto”.

Tao Geoghegan Hart è entrato a far parte della Lidl-Trek all’inizio del 2024 con l’obiettivo di partecipare al Tour de France; doveva guidare una squadra al Grand Tour per la prima volta, insieme a Mads Pedersen. Il 29enne ha vinto il Giro d’Italia nel 2020 e, dopo un paio d’anni tranquilli, è tornato in grande forma nel 2023, vincendo il Tour of the Alps e arrivando terzo alla Tirreno-Adriatico e alla Volta a la Comunitat Valenciana.

L’anno scorso era in ottima forma e in buona posizione nella classifica generale del Giro d’Italia prima di fratturarsi l’anca in una caduta; il suo allora compagno di squadra Geraint Thomas avrebbe poi concluso al secondo posto. La Lidl-Trek annuncerà la squadra per il Tour de France nei prossimi giorni.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *