Demi Vollering: “In corsa ho dimenticato di mangiare”

Silvia Persico è riuscita nell’impresa di vincere la Freccia del Brabante. L’azzurra della UAE Team ADQ ha superato Demi Vollering, vincitrice della Strade Bianche: stavolta la Sd Worx, dopo una prova non del tutto brillante alla Parigi-Roiubaix, deve accontentarsi del secondo posto.

In un’intervista post-gara con la tv olandese, la Vollering ha affermato: “Non credo che avrei potuto battere la Persico. Sono comunque arrivata allo sprint con poche energie perché non ho assunto abbastanza cibo nel corso della gara. Mi sono detta: lo faccio dopo, lo faccio dopo. E poi non l’ho più fatto”.

La Vollering aveva vinto la Freccia del Brabante nel 2022: “Mi sarebbe piaciuto vincere per la seconda volta di fila, ma ho iniziato lo sprint troppo presto”. La SD Worx ha dominato le classiche di primavera con 10 vittorie: “La primavera sta andando bene, la vittoria alla Strade Bianche e alla Dwars door Vlaanderen oltre al secondo posto al Giro delle Fiandre e qui alla Brabantse Pijl. Quindi, aspetto con fiducia Amstel Gold Race, Flèche Wallonne e Liegi-Bastogne-Liegi: sono i miei obiettivi principali in questa stagione, spero di poter continuare in buona forma”.

E’ da segnalare che per ora la Vollering e la Kopecky sono le uniche due ragazze della SD Worx che sicuramente domenica affronteranno l’Amstel Gold Race. Siamo ancora in attesa di capire come sarà composta la formazione che domenica sfiderà Marta Cavalli, vincitrice nel 2022.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *