Effetto Ciclismo NoiSport, buon avvio di 2024 tra strada e fuoristrada

E’ iniziato con il piede giusto il 2024 della Effetto Ciclismo NoiSport. la squadra del presidente Leandro Fioroni ha conquistato già diversi successi, ma la cosa più importante è che i ragazzi del team stanno continuando a portare avanti il percorso di crescita intrapreso già negli anni passati.

Molto importante, sotto questo punto di vista, è stato l’ingresso di Giuseppe Petito. L’ex corridore laziale sta lavorando come supervisore del team, lavorando quindi a 360 gradi con i ragazzi e le ragazze che compongono la formazione laziale.

L’attività della Effetto Ciclismo è incentrata quasi esclusivamente sulla strada, ma quest’anno, grazie all’ingaggio di Christian Di Rosa, stanno arrivando dei risultati anche nel fuoristrada. Il giovane ragazzo si è già messo bene in evidenza nel corso della stagione invernale di ciclocross, al punto tale che è arrivata la convocazione nella rappresentativa del comitato regionale del Lazio per la prova di Coppa Italia del primo maggio ad Agrigento come Esordiente di secondo anno.

Nel ricordare che Di Rosa ha regalato la prima gioia del 2024 alla Effetto Ciclismo NoiSport, imponendosi nella XCO Gattaceca, Serena Del Grosso ha invece regalato il primo successo alla formazione laziale su strada, imponendosi nella gara di Bastia Umbra dello scorso 14 aprile nella categoria Esordienti.

Il presidente Leandro Fioroni commenta così il buon avvio di stagione: “C’è soddisfazione perchè credo che i ragazzi, in questo periodo, non debbano essere stimolati eccessivamente: allenarsi dopo la scuola è sempre molto impegnativo, quindi il fatto che stanno già arrivando degli ottimi risultati è davvero un gran bel segnale. Credo che da maggio in poi riusciremo anche ad avere ulteriori soddisfazioni. Christian sta facendo notare che anche nelle volate potrebbe provare a esprimersi al meglio, mentre Serena sta confermando tutto il buono che ha già mostrato negli anni passati. Domenica si corre a L’Aquila e speriamo di continuare a metterci in evidenza. Senza dubbio, nella squadra c’è stato un bell’innalzamento del nostro livello dopo l’arrivo di Giuseppe Petito, che sta prendendo in mano la situazione seguendo da vicino tutti i nostri ragazzi, mentre Marzia Marsili continua a rivestire il ruolo di direttore sportivo. Durante la stagione Di Rosa continuerà a svolgere delle gare di mtb oltre a quelle su strada: è la sua passione ed è giusto assecondarlo, anche perchè è arrivata questa convocazione nella rappresentativa regionale che è sicuramente di grande prestigio per noi”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *