Federciclismo, in arrivo più di 10 milioni di euro per i prossimi 6 anni

federciclismo 10 milioni

Riportiamo di seguito il comunicato giunto dalla Federazione Ciclistica Italiana in data odierna. Nelle casse della Federciclismo sarebbero in arrivo più di 10 milioni di euro.

Il 1° giugno si è tenuto a Roma, nella Sala Giunta del CONI, il quarto Consiglio federale della FCI del 2024 anticipato, il venerdì, dalla riunione con i presidenti regionali.

AMMINISTRATIVE – Approvato il bilancio consuntivo 2023, che registra una perdita di esercizio coperta con l’utilizzo degli utili portati a nuovo degli esercizi precedenti, nel quale il 70% dei costi della produzione sono legati all’attività sportiva. Le voci che maggiormente hanno contribuito allo scostamento rispetto alla previsione sono quelle relative il sostegno e la valorizzazione del Giro donne 2023, l’attività di ricerca e sviluppo (intensificata al fine di arrivare con materiali e soluzioni innovative all’appuntamento olimpico), lo sviluppo del settore pista paralimpico, i cui frutti si sono potuti apprezzare ai mondiali di quest’anno, l’adeguamento degli oneri per il lavoro sportivo e per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro.

Grazie proprio agli investimenti fatti e ai positivi risultati ottenuti, è stato annunciato anche un accordo di partnership con primario advisor internazionale, che prevede un’entrata netta per le casse della Federciclismo di più di dieci milioni di euro, precisamente 10.860.000 euro per i prossimi sei anni, a partire dal 2024, come minimo garantito per la gestione dei diritti di immagine della FCI, legati in particolare alla visibilità della maglia azzurra. Maggiori dettagli verranno illustrati in occasione della conferenza stampa di presentazione.

Il Consiglio federale, sulla scia di quanto realizzato negli anni passati a favore del territorio, ha deliberato per il 2024: contributi ordinari ai Comitati regionali di 800mila euro, contributi straordinari legati a progetti regionali per circa 170mila euro, e 30mila euro per l’organizzazione delle prove del Trofeo delle Regioni su Pista 2024. Per questa manifestazione, che ha rilanciato l’attività territoriale su pista con ottimi risultati già lo scorso anno, il Consiglio ha assegnato la finale nazionale al velodromo di Noto, per il 15 settembre.

CAMPIONATI ITALIANI – Si avvia al completamento il quadro dei campionati italiani 2024. Nella riunione di sabato sono stati assegnati i tricolori cronometro a squadre cat. Allievi, Juniores, Under23 e Donne Elite/U23 2024 per il 12 ottobre a Cavaso del Tomba (organizza la Termopiave Valcavasia) e i campionati BMX Free Style, l’8 settembre a Roncade (Ciclistica Provinciale di Treviso). Riassegnato, per rinuncia, il campionato italiano DH 2024, a Cortina d’Ampezzo, alla società Sport Inside ASD, il 21 luglio. 
Fissate anche alcune organizzazioni per la stagione 2025: i tricolori strada Under 23 e Donne Elite/U23 2025 a AS Boario e quelli XCO Giovanili ad Albenga, alla ASD Ucla 1991.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *