Geraint Thomas verso il rinnovo con la Ineos-Grenadiers

Thomas rinnovo

Geraint Thomas potrebbe firmare il rinnovo del proprio contratto che lo lega alla Ineos-Grenadiers già alla fine di questa edizione del Giro d’Italia. Il corridore gallese è attualmente in scadenza, e nel corso dell’inverno si è parlato a lungo del fatto che il vincitore del Tour de France 2018 stia pensando alla possibilità di ritirarsi.

Secondo varie indiscrezioni, la Ineos-Grenadiers sarebbe pronta a rinnovare ancora una volta la fiducia a Thomas, in particolare dopo il piazzamento sul podio ottenuto lo scorso anno al Tour de France e il Giro d’Italia corso fino ad oggi da protagonista. Nonostante l’età che avanza (il gallese compirà 37 anni tra due giorni), Geraint ha dimostrato di essere in grado di offrire ancora grandi prestazioni nelle corse a tappe.

Qualora dovesse esserci il presunto rinnovo contrattuale, Geraint Thomas arriverebbe a vivere la sua quattordicesima stagione nella formazione che prima si chiamava Team Sky e ora si chiama Ineos-Grenadiers. Ricordiamo infatti che il gallese è passato professionista con la Barloworld nel 2007 prima di approdare al team britannico nel 2010.

Nel corso dell’inverno si era parlato a lungo della possibilità che Geraint Thomas potesse ritirarsi. Due anni fa, dovette aspettare molto tempo prima di poter ricevere una proposta di rinnovo contrattuale dalla propria squadra. le belle prestazioni offerte fino ad oggi, invece, avrebbero convinto la dirigenza del team a blindare il proprio corridore almeno per un altro anno: è infatti difficile, ad oggi, pensare ad un rinnovo per più anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *