Giro 2024, quegli spettatori senza rispetto sul Monte Grappa

spettatori monte Grappa

L’ultima salita del Giro d’Italia 2024 è stata rovinata da un gruppo di spettatori senza rispetto per i corridori. Alla televisione si è visto Tadej Pogacar, dal momento in cui si è portato da solo in testa alla penultima tappa del Giro d’Italia 2024, toccato da almeno due spettatori a bordo strada. Veemente è stata la sua reazione in entrambi i casi, così come quando è dovuto passare in mezzo ad alcuni fumogeni: il Giro d’Italia è sempre una grande festa, ma purtroppo c’è stato chi ha esagerato.

Sui profili social del Giro d’Italia è apparso un avviso inerente la necessità di rispettare i corridori e non toccarli durante il massimo sforzo, ma è chiaro che ora come ora c’è un grosso problema da risolvere, che è l’educazione e il rispetto verso gli atleti che stanno facendo il proprio lavoro. Un vero peccato per questi spettatori sul Monte Grappa, che hanno dimostrato di non avere il minimo rispetto per i corridori.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *