Giro d’Italia 2024, 20″ di penalità per Laporte e Van Lerberghe

Venti secondi di penalità sono stati inflitti oggi dalla giuria del Giro d’Italia 2024 a Christophe Laporte, corridore della Visma | Lease a Bike, e a Bert van Lerberghe, portacolori della Soudal Quick Step. Secondo quanto riportato dai giudici, il provvedimento si è reso necessario in quanto entrambi i corridori avrebbero fatto “utilizzo di marciapiedi, sentieri o piste ciclabili non facenti parte del percorso”.

Oltre ai 20 secondi di penalità per ognuno di loro, ciascun corridore è stato multato di 400 franchi svizzeri, 25 punti decurtati dalle classifiche UCI, 2 punti di penalità nella classifica GPM e 40 punti di penalità nella classifica a punti del Giro d’Italia 2024. La penalità di Laporte e van Lerberghe è stata comminata in quanto è stato violato l’articolo 2.12.007-7.6.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *