Giro d’Italia 2024, oggi la cronometro Foligno-Perugia

Il Giro d’Italia 2024 si trova di fronte a una fase cruciale con l’arrivo della sesta tappa, che segna l’inizio delle cronometro individuali di questa edizione, da Foligno a Perugia. Con una distanza di 40,6 chilometri, questa tappa potrebbe cambiare le carte in tavola dopo le prime tappe della corsa rosa. La cronometro presenta una sfida unica, con i primi 34 chilometri su terreno relativamente piatto seguiti da una salita impegnativa di 6,6 chilometri verso il capoluogo umbro, con pendenze fino al 16%. È la prima volta dal 1982 che Perugia ospita una cronometro.

I corridori si troveranno ad affrontare le prime difficoltà poco dopo la partenza, con una serie di curve in ingresso e uscita da Spello dopo circa 5 km. Il percorso prosegue su lunghi tratti pianeggianti favorevoli agli specialisti della cronometro, con il primo rilevamento cronometrico a Santa Maria degli Angeli dopo 18,6 chilometri.

La parte finale della cronometro presenta una sfida aggiuntiva, con la possibilità di cambiare bici prima della salita finale di 6600 metri verso il traguardo della cronometro del Giro d’Italia a Perugia, caratterizzata da pendenze impegnative.

Filippo Ganna è tra i favoriti principali, grazie alla sua abilità nelle cronometro, anche se la salita potrebbe essere un banco di prova per lui. I suoi compagni di squadra Geraint Thomas e Thymen Arensman sono anche tra i contendenti, con Thomas che cerca di recuperare terreno nella classifica generale.

Tuttavia, la lotta per la maglia rosa vedrà ancora una volta Tadej Pogacar come uno dei contendenti principali, nonostante le sue prestazioni passate nelle cronometro dei Grand Tour. Altri corridori come Daniel Felipe Martinez e Antonio Tiberi potrebbero cercare di limitare le perdite o guadagnare terreno su Pogacar.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *