Giro d’Italia, si sale verso Lago Laceno

Il Giro d’Italia approda in Campania per la frazione di Lago Laceno, località dove Domenico Pozzivivo si impose nel 2012, conquistando quella che fino ad oggi è la sua unica vittoria in carriera al Giro d’Italia.

Tappa appenninica che attraversa le montagne lucane con due lunghe salite pedalabili. Dopo una prima parte lungo una strada a scorrimento veloce si affrontano le due salite GPM di giornata caratterizzate in salita e in discesa da innumerevoli curve e pendenze abbastanza costanti attorno al 5/6%. Ultimi 15 km in ripida salita fino all’ingresso nell’altopiano con gli ultimi 4 km pianeggianti.

La salita di Colle Molella (9.9 km al 6.0%) termina a 3 km dall’arrivo. Dopo l’attraversamento di Bagnoli Irpino si affrontano 3 km a tornanti con pendenze attorno al 10% e punte del 12%. Ultimi 3 km attorno al Lago Laceno in discesa o pianeggianti in ampia curva. Rettilineo di arrivo di 300 m, su asfalto largo 7 m. Da segnalare l’attraversamento di rotaie in contropendenza prima di Bagnoli Irpino per due passaggi a livello inattivi. La partenza è prevista per le 12:30 e l’arrivo per le 17:15.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *