Granfondo La Medievale, segui il LIVE

Granfondo La Medievale

Buongiorno a tutti dall’edizione numero 9 della Granfondo La Medievale. Quest’oggi la gara, con partenza dall’Aeroporto Militare di Guidonia e arrivo a San Polo dei Cavalieri, assegnerà le maglie di campione d’Italia delle categorie Master.

La gara inizierà alle ore 9:30 dall’aeroporto militare di Guidonia e arrivo in salita a San Polo dei Cavalieri. Vi invitiamo ad aggiornare periodicamente questa pagina per seguire gli aggiornamenti in tempo reale.

13:06 – Siete stati tantissimi a seguire la nostra diretta e vi ringraziamo. Vi rimandiamo al comunicato stampa ufficiale con il report definitivo della corsa che sarà disponibile a breve sul nostro sito web insieme alle foto di giornata. Restate con noi.

13:05 – Greta Recchia (Happy Bike) chiude il podio femminile in terza posizione. Quarta Olga Cappiello (De Rosa Santini).

13:04 Morgana Grandonico (Diemme Sport) chiude in seconda posizione nella classifica femminile.

13:03 – Loretta Giudici (Anagni Ciclismo) si aggiudica la gara femminile della Granfondo La Medievale. Bis dopo il successo del 2018 a San Polo dei Cavalieri.

13:00 – Ultimo chilometro per Loretta Giudici, segnalata sola in testa alla corsa.

12:57 – Le ragazze stanno ormai per tagliare il traguardo.

12:53 – Gli amici di Endu hanno pubblicato le classifiche finali disponibili a questo link.

12:50 – Nel frattempo, possiamo annunciarvi i campioni d’Italia Master FCI per le categorie che fino a questo momento sono arrivate al traguardo. Elite Master Sport: Rossano Mauti (AP07). Master 1: Ivan Martinelli (HG Cycling Team). Master 2: Giuseppe Carcasse (United Cycling Team). Master 3: Francesco Roselli (HG Cycling Team). Master 4: Luisiano Cannizzaro (MB Lazio Euronix). Master 5: Wladimiro D’Ascenzo (HG Cycling Team). Master 7: Stefano Colagè (Team Bike Emotion).

12:47 – Attacco di Loretta Giudici, per quanto riguarda la gara femminile, sulla salita finale.

12:43 – Ci risulta doveroso ricordare che alla partenza, questa mattina, è stato osservato un minuto di silenzio per la piccola Filomena, che il gruppo ciclistico siciliano di Barcellona ha voluto ricordare in quanto ha perso prematuramente la vita.

12:42 – Daniele Muscas (Team Ferrara Bike) si è imposto per quanto riguarda la classifica riservata al campionato italiano Aeronautica Militare. Seconda posizione per Roberto Benedetti (Team Stefan), terzo Giorgio Scialabba (Team Ferrara Bike).

12:41 – Siamo in attesa dell’arrivo della gara femminile. La situazione è cambiata, restano in testa Loretta Giudici e Olga Cappiello.

12:37 – La classifica assoluta della Granfondo La Medievale per le prime 10 posizioni: 1) Ivan Martinelli (HG Cycling Team), 2) Danilo Celano (HG Cycling Team), 3) Ettore Carlini (HG Cycling Team), 4) Rossano Mauti (AP07), 5) Francesco Roselli (HG Cycling Team), 6) Luca Del Prete (Enercol), 7) Andrea Bartemucci (Ciclo Watt), 8) Angelo Pitruzziello (Robur Barcellona), 9) Paolo Ciavatta (Team Go Fast), 10) Matteo Rotondi (AP07).

12:20 – Chiude quarto Rossano Mauti, primo del gruppetto degli inseguitori.

12:19 – Confermiamo la tripletta dell’HG Cycling Team: arrivo in parata per i tre corridori in testa fin dalle fasi iniziali della Granfondo La Medievale. Ivan Martinelli vince la gara davanti ai propri compagni di squadra, nell’ordine Danilo Celano ed Ettore Carlini.

12:14 – I tre battistrada dell’HG Cycling Team sono all’ultimo chilometro.

12:12 – 20 km alla conclusione della gara femminile, ma la situazione in testa è cambiata: insieme alle tre ragazze citate in precedenza si è aggiunta un’altra partecipante. Siamo in attesa di scoprire il suo numero di gara.

12:11 – Stanno transitando le auto sul traguardo, quindi manca davvero pochissimo alla fine.La radio segnala 2 km alla conclusione.

12:10 – In testa alla corsa femminile ci sono sempre Greta Recchia (Happy Bike), Olga Cappiello (Team De Rosa Santini) e Loretta Giudici (Anagni Ciclismo).

12:09 – 3 km alla conclusione, in testa sempre il terzetto della HG Cycling Team, formazione che quest’anno festeggia 40 anni di attività.

12:04 – Ricordiamo che Ivan Martinelli è campione d’Italia uscente nella categoria M1, quindi vedremo se oggi si riconfermerà in maglia tricolore a San Polo dei Cavalieri.

12:03 – Perde contatto Marco Bernardinetti a 5 km dal traguardo. Restano quindi davanti tre uomini, tutti della HG Cycling Team: Ivan Martinelli, Ettore Carlini e Danilo Celano. Tutti e tre appartengono alla categoria M1, quindi vedremo quale sarà la loro strategia per vincere la maglia di campione d’Italia di questa categoria.

12:02 – La Granfondo La Medievale, valevole come campionato italiano Master FCI, sta per vivere il proprio atto finale. I 4 uomini di testa (Ivan Martinelli, Ettore Carlini, Danilo Celano e Marco Bernardinetti) hanno iniziato la salita di San Polo dei cavalieri con 1’12” su Matteo Zannelli (MgK Vis), Andrea Bartemucci (Ciclo Watt), Rossano Mauti (Ap07 Team), Luca Del Prete (EnerCool), Davide Leone (Team Go Fast), Francesco Roselli (Hair Gallery). Ha perso contatto da loro Angelo Pitruzziello (Robur Barcellona).

11:59 – I quattro di testa stanno per imboccare la salita finale di San Polo dei Cavalieri con 1’20” di vantaggio sui sei inseguitori.

11:58 – La testa della corsa è segnalata a 8 km dal traguardo.

11:53 – Per quanto riguarda le ragazze, se la gara finisse così, tutte e tre le battistrada sarebbero campionesse d’Italia, in quanto gareggiano tutte in categorie differenti.

11:52 – I sei inseguitori stanno ancora recuperando secondo il servizio di radioinformazioni. Attendiamo ulteriori aggiornamenti, restate collegati con noi.

11:50 – Non è un eufemismo dire che tutta San Polo dei Cavalieri è scesa in strada per applaudire i ciclisti che stanno affrontando La Medievale. Davvero tanto pubblico oggi.

11:49 – I 4 corridori di testa continuano a perdere rispetto ai sei inseguitori, il gap è di 1’25” a 15 km dal traguardo.

11:44 – i battistrada sono a 20 km dal traguardo. I quattro di testa hanno sempre 2’10” di vantaggio sui sei inseguitori. Resta invariata la situazione al femminile, con il terzetto composto da Greta Recchia (Happy Bike), Olga Cappiello (Team De Rosa Santini) e Loretta Giudici (Anagni Ciclismo) sempre in testa.

11:39 . I 6 inseguitori sono Matteo Zannelli (MgK Vis), Andrea Bartemucci (Ciclo Watt), Rossano Mauti (Ap07 Team), Luca Del Prete (EnerCool), Davide Leone (Team Go Fast), Francesco Roselli (Hair Gallery). Ha perso contatto da loro Angelo Pitruzziello (Robur Barcellona).

11:37 – I 4 battistrada (Ivan Martinelli, Ettore Carlini, Danilo Celano e Marco Bernardinetti) hanno ora 2’10” di vantaggio sugli inseguitori, i quali non sono più sette ma sei. Attendiamo conferma dal servizio di radioinformazioni in merito.

11:34 – Ricordiamo che l’arrivo della Granfondo La Medievale è posto in salita a San Polo dei Cavalieri, 6 km da affrontare con pendenza media del 4%.

11:30 – I battistrada sono transitati davanti al cartello che indica 30 km al traguardo, quindi son o stati coperti 76 km.

11:27 – I sette inseguitori hanno ora un ritardo di 2’30” rispetto ai 4 battistrada. Il gruppo è nei pressi del ristoro di Orvinio.

11:23 – Ne approfittiamo per riepilogare la situazione nella corsa maschile. Ci sono 4 uomini al comando: tre di loro appartengono alla HG Cycling Team, si tratta di Ivan Martinelli, Ettore Carlini e Danilo Celano. Con loro c’è anche Marco Bernardinetti della Nuova Ciclisti Forano. Il loro vantaggio sui 7 inseguitori è di 1’25”, ma stiamo attendendo un nuovo rilevamento cronometrico.

11:22 – Le donne hanno percorso 45 km di gara, i ragazzi sono al chilometro 60.

11:18 – Terzetto in testa alla gara femminile. Greta Recchia (Happy Bike), Olga Cappiello (Team De Rosa Santini) e Loretta Giudici (Anagni Ciclismo) sono riuscite a fare il vuoto sul resto del gruppo. Ricordiamo che stamattina le ragazze sono partite dieci minuti dopo gli uomini (partenza decretata alle 9:40).

11:16 – Resta tutto invariato in testa alla corsa. Ricordiamo che quest’oggi, al di là della vittoria assoluta, sono in palio le maglie di campione nazionale Master della Federazione Ciclistica Italiana. Le maglie vengono assegnate ai vincitori di ogni singola categoria.

11:03 – Dopo 50 km di gara il quartetto di testa ha 1’25” di vantaggio sui 7 inseguitori.

10:48 – Per ora non abbiamo aggiornamenti sulla gara femminile. Appena ci verranno comunicati ve ne rendiamo nota.

10:46 – La prima ora di corsa è andata via a oltre 38 km/h.

10:45 – Il gruppo dei 7 inseguitori è composto da Angelo Pitruzziello (Robur Barcellona), Matteo Zannelli (MgK Vis), Andrea Bartemucci (Ciclo Watt), Rossano Mauti (Ap07 Team), Luca Del Prete (EnerCool), Davide Leone (Team Go Fast), Francesco Roselli (Hair Gallery).

10:36 – In testa alla Granfondo La Medievale, dopo circa 35 percorsi, ci sono 4 uomini. Tre di loro appartengono alla HG Cycling Team, si tratta di Ivan Martinelli, Ettore Carlini e Danilo Celano. Con loro c’è anche Marco Bernardinetti della Nuova Ciclisti Forano. I 4 battistrada hanno un minuto su un gruppo di 7 inseguitori. A breve vi daremo la composizione del gruppo inseguitori.

10:30 – C’è un quartetto al comando della gara maschile. A breve vi daremo i numeri e i nominativi.

09:45 – Ci dirigiamo verso l’arrivo di San Polo dei Cavalieri, da dove potremo darvi aggiornamenti sulla corsa.

09:31 – Ricordiamo che i primi 5 km saranno a velocità controllata. La gara misura 105 km.

09:40 – Partono anche le donne in questo momento.

09:30 – INIZIA LA GRANFONDO LA MEDIEVALE!

09:27 – in prima linea i ciclisti dell’Asd Ciclismo Lazio, associazione che organizza la gara.

09:26 – Suona l’inno nazionale all’Aeroporto Militare di Guidonia. I ciclisti sono sulla linea di partenza.

08:43 – Ricordiamo che la gara, valevole per il campionato italiano master FCI, rientra nei festeggiamenti per il centenario dell’Aeronautica Militare.

08:42 – Siamo già all’Aeroporto Militare di Guidonia, che quest’anno ospita la partenza della gara. Clima quasi primaverile nonostante siamo a ottobre.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *