q Granfondo Laigueglia Lapierre, il tratto cronometrato è la sfida nella sfida - Ultimo Chilometro

Granfondo Laigueglia Lapierre, il tratto cronometrato è la sfida nella sfida

Un borgo ricco di odori e colori dove il mare si presenta come un’immensa tavola azzurra distesa sotto i vostri piedi, tra spiagge di sabbia finissima e bassi fondali. Una ragnatela di stradine lastricate che spesso si concludono in terrazze sul mare o in maestose costruzioni in pietra tutte colorate da piante e fiori.

Laigueglia è un piccolo scrigno di tesori da scoprire e la Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre in programma Domenica 26 Febbraio è uno dei pochi eventi capaci di unire l’azzurro mare ai verdi monti una tavolozza di colori punteggiata da straordinari borghi che il ciclista scopre dietro ogni curva. 

Nella regione del Festival l’unico suono che riempie le tiepide domeniche invernali è quello prodotto dal fruscio dei tubolari che scorrono sul manto stradale. La Granfondo Laigueglia Lapierreè il primo appuntamento del calendario internazionale, il primo vero momento di confronto con gli avversari, ideale per testare il grado di preparazione raggiunto. Ma l’evento organizzato da Vittorio Mevio, patron del Gs Alpi, è un’esperienza unica anche per quanti amano vivere il ciclismo senza fretta, senza l’assillo del cronometro e condividere con i compagni di questa questa esperienza. 

La lunga isola pedonale che si incunea nel centro storico e permette di passeggiare liberamente e in sicurezza, tra negozi e boutique, offre ai familiari l’opportunità di condividere questa esperienza che potrebbe trasformarsi anche nella vacanza estiva ideale per l’intero nucleo familiare. 

Confermato il percorso unico di 118 chilometri e 1780 metri di dislivello, con partenza da Corso Badarò e l’arrivo in salita a Colla Micheri, che quest’anno offrirà anche una sfida nella sfida rappresentata da un tratto cronometrato di sette chilometri che va da Villanova d’Albenga al termine della salita di Caso

Non sarò premiato soltanto colui che avrà impiegato il minor tempo per coprire il tratto di salita di sette chilometri, ma anche i ciclisti che si piazzeranno al centesimo, trecentesimo, cinquecentesimo e settecentesimo posto della prova contro il tempo. 

Le iscrizioni alla Granfondo Laigueglia Lapierre si effettuano online attraverso il portale della società Endu/Mysdam

€ 50 dal 07/11/22 al 31/01/23 (disabili € 35.00)
€ 55 dal 01/02/23 al 22/02/23
€ 60 direttamente sul posto nei giorni 25-26/02/23 (disabili € 40.00)

Inoltre sino a Mercoledì 22 Febbraio è possibile sottoscrivere l’abbonamento al circuito Gran Trofeo Gs Alpi a questo link.

osto iscrizione cumulativa

 ISCRIZIONE A 4 GARE € 160 (Portatori di handicap € 120)

ISCRIZIONE A 3 GARE € 130 (Portatori di handicap € 105)

Il percorso della Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *