Jumbo e UAE, controlli antidoping a sorpresa prima della partenza

Questa mattina, alla partenza di Saint-Gervais Mont-Blanc, tutti i corridori della Jumbo-Visma e della UAE Team Emirates si sono sottoposti a dei controlli antidoping a sorpresa. Gli ispettori si sono presentati direttamente ai bus e hanno svolto il controllo sia del sangue che delle urine per tutti i ciclisti in gara.

“Applaudo a questa decisione – ha affermato il team manager della Jumbo-Visma, Richard Plugge. “In questo modo stiamo facendo un altro passo nella lotta al doping. Jonas Vingegaard ha avuto non meno di quattro esami del sangue nelle ultime 48 ore. Siamo felici di partecipare”.

Anche in casa UAE Team Emirates la decisione di far svolgere un controllo a sorpresa è stata accolta positivamente dall’intera formazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *