Jumbo-Visma, confermata la positività di Hessmann

La stampa tedesca ha reso noto che anche il campione B prelevato al corridore della Jumbo-Visma Michel Hessmann è risultato positivo a un diuretico. Lo ha annunciato dalla Germania il quotidiano Badische Zeitung. Il 22enne tedesco è stato sospeso dalla Jumbo-Visma in seguito a questa positività, riscontrata lo scorso giugno in un controllo fuori competizione.

Si tratta di un diuretico inserito nella lista antidoping perché può essere usato come coprente. Ora è stato dimostrato che anche il campione B di quel test è positivo. Secondo Eva Bunthoff, addetto stampa dell’Agenzia nazionale tedesca antidoping, “si tratta di prove sufficienti di una violazione delle norme antidoping”.

Non è stato ancora divulgato nulla su una possibile sospensione, ma sembra ormai scontato che Hessmann venga squalificato per quattro anni.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *