Jumbo-Visma, Kooij rinnova per altri due anni

Olav Kooij

Olav Kooij ha prolungato il proprio contratto per altri due anni con la Jumbo-Visma nonostante il forte interesse da parte di altri team World Tour. La Jumbo-Visma ha voluto scherzare, realizzando un video che mostrava Jonas Vingegaard e Christophe Laporte che registravano messaggi di addio per Kooij. I due corridori venivano poi interrotti dal direttore sportivo Merijn Zeeman: “Olav non va da nessuna parte, Olav resta con noi.”

Kooij è passato al World Tour dalla squadra giovanile della Jumbo-Visma nel 2021 e ha collezionato 21 vittorie. Il suo bottino del 2023 vede una vittoria in volata alla Parigi-Nizza e una vittoria assoluta al recente ZLM Tour. L’enfasi della Jumbo-Visma sulle classifiche generali dei grandi giri, per non parlare della presenza di Wout van Aert e dello stesso Laporte, sembrava limitare le prospettive di carriera di Kooij nella squadra olandese.

“Sono entusiasta di rimanere con questa squadra per altri due anni”, ha detto Kooij. “Sono cresciuto bene negli ultimi tre anni e mi sento a casa qui. Posso ottenere il meglio per quanto riguarda l’allenamento della squadra e il programma di gara. Nei prossimi due anni voglio mantenere questo slancio”.

“Negli ultimi tre mesi, abbiamo discusso a fondo del futuro sportivo di Olav con la nostra squadra”, ha spiegato Zeeman. “Siamo stati aperti e onesti l’uno con l’altro per quanto riguarda le possibilità e le impossibilità. Tutti sono consapevoli dei punti di forza della nostra squadra e dei nostri corridori. Insieme consideriamo i nostri obiettivi di risultato, ma anche la crescita dei nostri corridori è fondamentale. Sono felice che Olav sia ancora d’accordo con questa filosofia”.

Zeeman ha aggiunto che il coinvolgimento di Olav Kooij nella squadra che affronta le classiche in pavè è destinata ad aumentare nei prossimi anni, mentre è stato anche previsto un debutto in un grande giro nel 2024. E’ molto probabile che la Jumbo-Visma possa far correre Kooij al Giro d’Italia per non sacrificare un posto al Tour de France.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *