Liegi 2024, Vollering in lacrime: “Ho lanciato lo sprint troppo tardi”

Vollering Liegi 2024

Demi Vollering in lacrime in mix zone dopo il terzo posto alla Liegi 2024. La portacolori della SD Worx ProTime era la grande attesa dopo la tripletta sulle Ardenne dello scorso anno: all’Amstel e alla Freccia non è riuscita a imporsi, e oggi gli occhi di tutti erano su di lei. La sua gara termina con un terzo posto alle spalle di Grace Brown ed Elisa Longo Borghini.

“Ho lanciato lo sprint troppo tardi – ha spiegato Vollering dopo la Liegi 2024 – ho fatto tutto bene, ma nel finale ho aspettato troppo e ho lanciato lo sprint troppo tardi. Non so perchè ho fatto questo errore”.

Demi Vollering si è anche sentita in colpa nei confronti delle sue compagne di squadra alla SD Worx. “È un peccato, hanno lavorato duramente. Cerchi di tornare a casa con il risultato e non ci riesci. Ora chiudiamo le classiche delle Ardenne senza vittoria. È un peccato, soprattutto perché mi sentivo molto bene”.

La SD Worx ProTime, al termine di questa primavera, porta a casa il successo alla Strade Bianche e alla Parigi-Roubaix, entrambi con Lotte Kopecky. Resta invece a bocca asciutta nelle classiche delle Ardenne, dove l’anno scorso Volleringa ha messo a segno la tripletta: brucia ancora la sconfitta di domenica scorsa all’Amstel Gold Race, con Lorena Wiebes seconda mentre stava esultando sul traguardo, superata da Marianne Vos con un colpo di reni.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *