Roma si ripropone per ospitare per la CDM di ciclocross

Dopo i campionati italiani di ciclocross, il team Bike Terenzi potrebbe proporsi come comitato organizzatore di una prova di Coppa del Mondo a Roma. In seguito all’importante impegno organizzativo profuso in questi ultimi giorni, le autorità locali capitoline sarebbero molto soddisfatte di come sia andata la rassegna tricolore, e vorrebbero alzare ancora di più l’asticella, portando un altro evento di grande prestigio.

La Coppa del Mondo di ciclocross ha fatto tappa a Roma nel 2013 e nel 2014, anno in cui l’Asd Romano Scotti organizzò le gare che si svolsero all’Ippodromo delle Capannelle. Ad oggi è presente una tappa di CDM in Italia, quella di Vermiglio, particolarmente apprezzata per lo spettacolo di una corsa nella neve.

Qualora il Team Bike Terenzi dovesse avere le garanzie necessarie per poter avanzare richiesta all’UCI di organizzare una prova di Coppa del Mondo, viene da pensare che la location non sarà la stessa che ha ospitato i campionati italiani. L’ambizione, da parte della società organizzatrice, è molto forte, anche perchè si è fatta carico di un altro grande evento capitolino, il Gran Premio Liberazione, che sarà uno degli appuntamenti cardine insieme al gran finale del Giro d’Italia.

Si resta quindi in attesa di nuovi sviluppi per sapere se avremo la possibilità di vedere i mostri sacri del ciclocross gareggiare anche a Roma.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *