Giro 2024, Tiberi: “Felice di come sia andata la corsa, la dedico alla mia famiglia”

Tiberi Giro 2024

Antonio Tiberi ha provato fino alla fine a cercare di conquistare la quarta posizione, ma sulla discesa del monte Grappa Ben O’Connor è riuscito a rientrare su di lui. Il corridore italiano della bahrain-Victorious chiude quindi in quinta posizione in classifica generale, migliore degli azzurri. Un gran bel risultato se si pensa al fatto che Tiberi ha anche vinto la maglia bianca di miglior giovane ed è alla sua prima esperienza da capitano in una grande corsa a tappe.

“È stata una giornata spettacolare per me. La gamba era ottima, quando Tadej ha attaccato ho provare a fare il massimo. Poi siamo arrivati tutti insieme, quindi faccio i complimenti a tutti. E’ stata una bella battaglia oggi: la discesa, avendola fatta una prima volta, la conoscevo meglio e ho cercato di farla il più forte possibile, senza correre grandi rischi, ma poi siamo arrivati tutti assieme”.

La dedica per questo quinto posto è alle persone più care: “Contentissimo di come sia andata. È il mio primo Giro d’Italia e la mia prima corsa a tappe che affronto da capitano. La dedica è per la mia famiglia, che mi è stata vicina nei momenti più difficili, i miei procuratori e a tutto il team Bahrain-Victorious che mi ha dato l’opportunità di essere qui”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *