Tiberi, ottima ripartenza in Svizzera nel giorno di Nys

Antonio Tiberi

Antonio Tiberi ha disputato ieri in Svizzera la gara di esordio con la sua nuova squadra, la Bahrain-Victorious. Un buon esordio per il corridore laziale, che mancava alle corse dallo scorso 26 febbraio, giorno in cui ha preso parte all’ultima frazione dello UAE Tour. Dopo la risoluzione del contratto con la Trek-Segafredo per le note vicende, Tiberi ha firmato un contratto che lo lega alla formazione del Bahrain fino al 2025.

“È stato bello tornare a correre – ha scritto Tiberi sui propri canali social – oggi ho corso il GP Kanton Argau, e ho concluso con il gruppo dei migliori, conquistando il 25° posto. Non male dopo un lungo periodo fuori dalle gare. L’obiettivo era soprattutto quello di integrarsi nella nuova squadra, e direi che l’esordio la Bahrain-Victorious stato super bello! Sono grato per questa opportunità! Ora non vedo l’ora che arrivi la mia prossima gara, il Giro di Svizzera”.

La gara d’esordio di Antonio Tiberi con la nuova squadra è stata il Grosser Preis des Kantons Aargau, corsa che ha anticipato la partenza del Giro di Svizzera. La vittoria è andata proprio a un ex compagno di squadra del laziale, Thibau Nys, figlio del grande Sven. Anch’egli crossista, nel corso di questa stagione sta inanellando una serie di risultati formidabili anche su strada.

Al di là dell’esordio di Tiberi, per la Bahrain-Victorious sono arrivati degli ottimi segnali da Pello Bilbao, che dovrebbe essere uno dei capitani del team in vista del prossimo Tour de France, insieme a Mikel Landa. Il terzo posto conquistato dallo spagnolo ieri in Svizzera è sicuramente molto importante, anche perchè Bilbao non gareggiava dalla Liegi-Bastogne-Liegi, ed è stato fondamentale riprendere il ritmo gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *