q Tirreno-Adriatico, Jasper Philipsen batte Merlier a Follonica - Ultimo Chilometro

Tirreno-Adriatico, Jasper Philipsen batte Merlier a Follonica

Philipsen Tirreno

Jasper Philipsen torna alla vittoria alla Tirreno-Adriatico: il corridore belga della Alpecin-Deceuninck si è imposto al termine della Camaiore-Follonica, prima tappa in linea di questa edizione della corsa dei due mari. Nel finale, Philipsen è riuscito a sfruttare al meglio il lavoro sia dei propri compagni di squadra che quelli degli avversari della Soudal Quick Step, che stavano lavorando per Tim Merlier.

Quest’ultimo ha commesso un grosso errore di valutazione, uscendo allo scoperto subito dopo l’ultima curva, ma mancavano ancora più di 300 metri al traguardo. Lanciata la volata troppo presto, Merlier ha smesso di pedalare a 150 metri dall’arrivo, quando Philipsen, che era alla sua ruota, lo ha superato agevolmente. Il corridore della Soudal Quick Step ha poi cercato di salvare il salvabile, ma ha chiuso in seconda posizione. il podio di giornata è completato da Biniam Girmay, mentre il migliore degli azzurri è Giovanni Lonardi, quarto. La Tirreno sorride ancora a Philipsen, che lo scorso anno iniziò una grande stagione proprio dalla Corsa dei due Mari.

Resta tutto invariato in classifica generale, con Juan Ayuso in maglia azzurra di leader della classifica generale che conserva un secondo di vantaggio su Filippo Ganna e 12 su Jonathan Milan. I due azzurri sono tra i grandi delusi di giornata: la Ineos-Grenadiers, nel finale, ha lavorato molto, ma Ganna non è riuscito a sprintare. Anche la Lidl-Trek ha cercato di mettere Milan in condizione di sprintare, ma non è riuscito a piazzarsi tra i primi.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *