Tour 2024, Pogacar dopo Le Lioran: “Buona giornata per Vingegaard, ma anche per me”

Tadej Pogacar ha mancato la vittoria di tappa a Le Lioran. Lo sloveno sembrava essere sulla buona strada per la vittoria, ma Jonas Vingegaard è tornato su di lui e lo ha battuto in volata. “Penso che siamo alla pari. Ma i Pirenei devono ancora arrivare, e io sono più preparato per quelle tappe,” ha detto Pogacar nell’intervista flash.

“È stata una giornata molto buona,” ha affermato Pogacar. “La nostra squadra ha fatto molto bene. Mi sentivo bene sulla prima salita, quindi ho attaccato. Tuttavia, Jonas è salito forte sulla salita successiva, e siamo andati insieme fino al traguardo. Possiamo davvero parlare di una lotta leale. Jonas è in ottima forma. Mi ha anche battuto nettamente in volata.”

Dopo il forte attacco di Pogacar, il leader della UAE Emirates aveva un vantaggio di 30 secondi, ma lo scenario è cambiato rapidamente. “Mi sentivo bene in discesa, ma poi la mia bici ha avuto un problema. Ho perso un po’ di energia. Mi sentivo ancora bene, ma Jonas era migliore. L’ho aspettato, sapevo che sarebbe tornato.”

Pogacar, dopo Le Lioran, non vuole parlare di sconfitta. “È stata una buona giornata per Vingegaard, ma anche per me. Non penso di aver perso una battaglia mentale. Ok, ha vinto la volata, ma penso che siamo alla pari. Sui Pirenei ci saranno altre salite e io sono più preparato per quelle tappe.”

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *