Tour de France, Philipsen vince in volata a Bayonne

Jasper Philipsen

Era il grande favorito in vista del primo arrivo in volata di questo Tour de France e ce l’ha fatta: Jasper Philipsen si è imposto a Bayonne, concretizzando il grande lavoro di tutta la Alpecin-Deceuninck. Come avvenuto alla Tirreno-Adriatico e in altre occasioni, è stato Mathieu Van der Poel a lanciare la volata finale al proprio compagno di squadra. Chiude in seconda posizione Phil Bauhaus: nulla da fare per Wout Van Aert, che era alla ruota di Philipsen ma si è ritrovato troppo stretto contro le transenne e non è riuscito a superarlo, chiudendo in quinta posizione.

Prova non impeccabile da parte della Soudal Quick-Step: il team belga ha lavorato a lungo per permettere a Fabio Jakobsen di esprimersi al meglio, ma la squadra ha dovuto cedere il passo nel finale alla Alpecin-Deceuninck. Jakobsen, alla fine, ha chiuso in quarta posizione alle spalle di Cale Ewan.

l primo degli italiani al traguardo è Luca Mozzato, dodicesimo. La maglia gialla resta sulle spalle di Adam Yates, leader fin dal primo giorno in questa edizione del Tour de France. Per domani è prevista un’altra volata al termine della Dax-Nogaro (181.8 km)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *