Troppe moto in Belgio, Pogacar rischia di finire a terra

Da ormai diversi anni in Belgio, e in modo particolare nelle corse fiamminghe, sussiste il problema delle moto in corsa. Non è un problema che riguarda solo questa regione, tutt’altro: molte corse hanno il problema di una presenza eccessiva di moto al seguito della corsa. Tuttavia, è da segnalare che oggi sull’Oude Kwaremont, nel corso della E3 Saxo Classic, una moto è terminata a terra.

L’incidente ha coinvolto uno dei luoghi più significativi della corsa. Tadej Pogacar, che in quel momento stava cercando di fare la differenza rispetto a Wout Van Aert e Mathieu Van Der Poel, si è ritrovato costretto a fare un’acrobazia nel massimo del suo sforzo fisico per evitare il peggio.

Come è possibile vedere dal primo video, la moto è terminata contro alcuni spettatori, uno dei quali è finito a terra. Non sappiamo quali siano state le conseguenze di questo incidente per gli spettatori, ma i tre battistrada per un momento smettono di pedalare per evitare di finire addosso a un’altra moto che era dietro a quella finita a terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *