q Vingegaard rinnova il contratto con la Jumbo-Visma fino al 2027 - Ultimo Chilometro

Vingegaard rinnova il contratto con la Jumbo-Visma fino al 2027

Il vincitore del Tour de France 2022, Jonas Vingegaard, rimarrà con il Team Jumbo-Visma almeno fino alla fine del 2027. Il contratto del 26enne danese è stato prorogato di tre anni.

Vingegaard è entrato a far parte del Team Jumbo-Visma nel 2019. Nel 2020 ha fatto parte della squadra che ha vinto la Vuelta a España con Primoz Roglic. Vingegaard si è classificato secondo al Tour de France nel 2021 prima di vincerlo l’anno scorso.

“Ho fatto un viaggio fantastico con la squadra che mi ha supportato in ogni modo per diventare il corridore che sono oggi. Apprezzo la qualità della squadra e delle persone, qui mi sento a casa. Ogni giorno ci incoraggiamo a vicenda per migliorare, ed è qui che posso realizzare il mio pieno potenziale. Raggiungeremo sicuramente un livello ancora più alto insieme. Sono entusiasta di continuare a crescere all’interno del team”.

Richard Plugge, direttore generale del Team Jumbo-Visma, è fiducioso per il futuro: “Jonas è perfetto per noi: è desideroso di imparare ci spinge avanti come squadra. Era un diamante grezzo quando è arrivato per la prima volta nella squadra. Insieme, siamo cresciuti in modo significativo, vincendo il Tour de France. Jonas è essenziale per i nostri obiettivi se vogliamo mantenere la nostra posizione ai vertici”.

L’obiettivo principale di Vingegaard per questa stagione è vincere di nuovo il Tour de France. Il corridore danese quest’anno ha già vinto due corse a tappe. “Il Tour de France è qualcosa di molto speciale. La sensazione che ho avuto, salendo sul podio, è stata fantastica. Il mio obiettivo è quello di ottenere molte più vittorie, al Tour ma anche nelle altre gare a venire. Sapere che rimarrò in squadra per altri cinque anni mi dà tranquillità per concentrarmi ancora di più sui miei obiettivi”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *