Vuelta, 400 litri di olio pronti ad essere rovesciati al passaggio dei corridori

La polizia spagnola, nel corso della giornata di ieri, ha sventato quello che era un vero e proprio attacco alla Vuelta. Alcune persone avevano infatti preparato 400 litri di olio motore che sarebbero stati riversati in strada al momento del passaggio dei corridori.

Secondo le informazioni che trapelano, quattro persone sono state arrestate e poi rilasciate su cauzione.

Dopo i chiodi sul percorso della seconda tappa, la polizia ha sventato un attacco alla corsa che avrebbe potuto avere conseguenze catastrofiche. Il meccanismo era nascosto tra la vegetazione e aveva un tubo che avrebbe permesso di rovesciare l’olio in strada con il sussidio di un timer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *