Vuelta Femenina 2024, sigillo di Marianne Vos in volata

Vuelta Femenina Vos

Marianne Vos ha aggiunto un altro capitolo al suo annuario di trionfi straordinari nella terza tappa della Vuelta Femenina 2024, con una prestazione che conferma la sua grandezza. Dopo aver già siglato tre vittorie di prestigio in questa stagione – Omloop Het Nieuwsblad, Dwars door Vlaanderen e Amstel Gold Race – Vos ha ora conquistato la sua 251ª vittoria in una carriera eccezionale.

Nella tappa di oggi, ha dominato lo sprint finale, superando le avversarie Charlotte Kool e Olivia Baril in una volata mozzafiato verso il traguardo di Teruel. Eleonora Ciabocco è stata la migliore delle italiane, arrivando al settimo posto.

La giornata è stata caratterizzata da un ritmo serrato e da una caduta nel finale, ma nonostante ciò il gruppo è riuscito a contendersi la vittoria dopo aver neutralizzato la fuga solitaria di Mireia Benito. Non mancano gli attacchi, ma nessuno è riuscito a prendere un margine significativo.

Il vantaggio di Benito è cresciuto fino a cinque minuti, ma è stato annullato prima dell’arrivo. Negli ultimi chilometri, nonostante una caduta, il piano della Visma | Lease a Bike è stato portato a termine con successo, permettendo a Marianne Vos di conquistare la tappa della Vuelta Femenina e aggiungere un altro trionfo nella sua carriera illustre.

Blanka Vas rimane in testa alla classifica generale, mantenendo la maglia rosa grazie agli abbuoni guadagnati al traguardo volante. Alison Jackson, Elisa Longo Borghini e Gaia Realini sono tra le prime classificate, con Vas ora inseguita da Vos a soli un secondo di distanza nella classifica generale.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *