Ciclomercato 2025, Longo Borghini verso la UAE Team Adq?

Borghini oro euro

Elisa Longo Borghini pedala verso la UAE Team Adq? Il ciclomercato femminile 2025 è già in fermento nonostante ci troviamo solo a fine maggio: negli ultimi mesi sono infatti arrivate due notizie molto importanti da questo punto di vista, due pezzi da novanta che il prossimo anno cambieranno casacca. Già da diversi mesi si era infatti parlato di una Demi Vollering che non rinnoverà il contratto con la propria formazione, la SD Worx-ProTime: la scorsa settimana, invece, è stato reso noto che la campionessa d’Italia Elisa Longo Borghini non rinnoverà il proprio contratto con la Lidl-Trek.

Se per Demi Vollering si era parlato fin da subito di un interessamento della UAE Team Adq, formazione che avrebbe potuto mettere sul piatto un milione di euro l’anno per ingaggiare l’olandese, su Elisa Longo Borghini non sono circolate voci su un suo possibile futuro. Sembrerebbe però che proprio la formazione degli Emirati Arabi possa decidere di ingaggiare la piemontese: negli ultimi mesi, infatti, la trattativa con Vollering sembrerebbe essersi raffreddata, e la dirigenza potrebbe decidere di dirottare le proprie attenzioni verso un’atleta come Elisa, che non ha bisogno di presentazioni.

Elisa Longo Borghini, nel ciclomercato 2025, sarà quindi uno dei nomi più importanti. Il suo passaggio alla UAE Team Adq potrebbe essere rafforzato dal fatto che la formazione ha molte atlete italiane in organico: proprio ieri è arrivata la notizia del rinnovo contrattuale di Eleonora Camilla Gasparrini, mentre altre atlete di punta sono Silvia Persico, Chiara Consonni, Sofia Bertizzolo ed Erica Magnaldi. Ricordiamo inoltre che le ragazze sono guidate da Davide Arzeni, Giuseppe Lanzoni e Michele Devoti.

L’idea di rafforzare la formazione con l’atleta italiana di punta è senza dubbio una suggestione molto importante, anche se si tratta solo di ipotesi. Sicuramente, Elisa Longo Borghini approderà in una formazione molto importante: la UAE Team Adq è in costante crescita, anche se ci sono formazioni altrettanto blasonate che farebbero di tutto per averla in organico. Molto probabilmente, ulteriori notizie sul futuro di Longo Borghini arriveranno solo al termine del Giro d’Italia Women, se non addirittura dopo i Giochi Olimpici di Parigi 2024, dove Elisa è chiamata ancora una volta a fare bene dopo i due bronzi conquistati a Rio 2016 e a Tokyo 2020.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *