Fuoristrada, gli organizzatori potranno chiedere fino a 25 euro

fuoristrada tassa iscrizione

Arriva la tassa di iscrizione per il fuoristrada. Gli organizzatori delle gare di ciclismo fuoristrada potranno chiedere una quota di iscrizione che può arrivare fino a 25 euro. Nei giorni scorsi ha fatto discutere l’introduzione di una quota di iscrizione di 5 euro che la Federazione Ciclistica Italiana ha inserito come facoltà (non obbligatoria) per quanto riguarda le gare regionali su strada. Gli organizzatori di queste corse possono infatti decidere, qualora lo ritenessero opportuno, di inserire una tassa di iscrizione per ogni partecipante alla gara, fino a un massimo di 5 euro.

Non sono mancate le reazioni a questa norma, la quale, lo ripetiamo, è facoltativa, in quanto gli organizzatori possono anche decidere di non chiedere alcuna quota di iscrizione. Il comitato regionale della Lombardia della FCI, ad esempio, ha deciso di rifiutare l’inserimento di questa quota, quindi, per ogni gara su strada che si svolgerà in Lombardia nel corso del 2024, nessun comitato organizzatore chiederà una quota di iscrizione.

Il discorso riguarda però anche il ciclismo fuoristrada, in particolare quello della mountain bike. Nelle norme attuative del fuoristrada, al paragrafo 1.22.100, si fa riferimento al fatto che anche gli organizzatori delle gare off-road potranno chiedere dei soldi per l’iscrizione alle gare, sia giovanili che agonistiche. La quota può essere più elevata qualora venga organizzata una gara internazionale, dove si può sborsare fino alla somma di 25 euro. Ricordiamo sempre che la richiesta della quota di iscrizione è una facoltà che viene data all’organizzazione: non sarà obbligatorio inserirla.

Riportiamo di seguito quanto contenuto nelle norme attuative inerente il paragrafo sulla tassa di iscrizione per il fuoristrada.

I comitati organizzatori, a titolo facoltativo, possono applicare una tassa d’iscrizione alle seguenti categorie: Giovanili M/F, Agonisti M/F (UCI) nelle seguenti gare:

  • ▪  Regionali; XCO, XCC, XCT, XCE, XCR, XCU, XCPT massimo 5€.
  • ▪  Regionali; XCM, XCP, XCS, XC6-12-24H, XCRR massimo 10€.
  • ▪  Nazionali; XCO, XCC, XCT, XCE, XCR, XCU, XCPT massimo 10€.
  • ▪  Nazionali; XCM, XCP, XCS, XC6-12-24H, XCRR massimo 15€.
  • ▪  Internazionali; XCO, XCC, XCT, XCE, XCR, XCU, XCPT, XCM, XCP, XCS, XC6-12-24H,XCRR massimo 25€.
  • ▪  Campionati Nazionali: Giovanili massimo 10€. – Agonisti/Master massimo 25€Per le categorie Agonistiche (UCI) M/F di Team stranieri e Master tutti M/F, l’ammontare della tassa d’iscrizione sarà facoltativa e a discrezione del Comitato organizzatore.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *